IL FASCINO DEGLI ANNI 70

Questo attico nella pianura lombarda, dal quale si scorge in lontananza l’innevata spettacolare catena delle Alpi, è stato progettato per una coppia di imprenditori, che desideravano rispecchiare il loro amore per l’arte.

Questo attico nella pianura lombarda, dal quale si scorge in lontananza l’ innevata spettacolare catena delle Alpi, è stato progettato per una coppia di imprenditori, che desideravano rispecchiare il loro amore per l’arte, 

Loro principale richiesta, un’atmosfera dalle connotazioni domestiche che potesse dialogare con collezioni di oggetti di modernariato, o opere d’arte contemporanea.

La progettazione ha fatto confluire elementi architettonici essenziali, avvicinandoli a richiami seventy.

Ne è nata un’antologia dalle energie creative, dagli spazi misurati, dalla palette energetica che va dal pavone al rosa cipria, dal blu squalo al greige.

Ogni parte della penthouse è un angolo dai sofisticati dettagli, sapientemente sottolineato dal gioco  di luxury lighting.

La grande cucina in Corian è a vista sul living, che si snoda a sua volta in zone inglobate tra loro, piccoli salotti, zona home theater,quasi a dilatare lo spazio in finzioni sceniche, mai scontate, ma rassicuranti, nella loro funzione avvolgente.